Avete capito? At least?

Standard

Ci sono situazioni alle quali è difficile rinunciare, ci sono meccanismi che si azionano solo in un dato momento e in un preciso contesto, la molla che scatta, l’iniezione che si irrora nelle vene, la temperatura che sale, la frenesia che ti avvinghia e non ti lascia, la difficoltà a dire di no. Mi chiedo se si possa vivere il sesso liberamente, facilmente, senza giochi di sottomissione, prevaricazioni, compromessi economici, mi chiedo se la sua purezza possa essere autentica e restare immune dai risvolti sociali. In questo caso andrebbero a farsi benedire parole come matrimonio, proprietà, mutuo, fedeltà, focolare, nido, sacralità, decoro, perbenismo, contegno, normalità […]

Visita http://www.viviennelanuit.it/2016/01/02/avete-capito-at-least/ per leggere tutto il racconto

viviennelanuit©

Frank Zappa and MOI, Go cry on somebody else’s shoulder, Freak Out, 1966, Verve Records.

Annunci

13 pensieri su “Avete capito? At least?

  1. Come a domenica in valle, quando attraverso le nubi ancora basse, senti le campane di ogni frazione suonare la grandezza delle stagioni, la pioggia non lesinata, il raccolto abbondante… così le tue parole che sembrano scivolare giù dalla mano, ma ancora prima dalla mente, ma ancora prima da dentro i sensi ed ancora prima dalla bellezza di quel sesso onesto che esce come un proclama. La frase chiave è proprio qui “…Luca mi riportava alla vita con tanti baci sul viso”… il sesso è qualcosa di più complicato dell’amore… necessita non solo delle convenzioni ma anche di un corpo immerso nel desiderio e nell’amore in egual misura!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...