Piano

Standard

Che cos’è il terzo occhio? Un filtro per comprendere meglio, oppure una dannazione? Mi ritrovo a fantasticare congetture e astrusi assiomi per interpretare tutto ciò che mi circonda: dal bambino che dinanzi al corpo maciullato di un gatto ride a crepapelle, alla collega stronza che non conosce i Rolling Stones, al fatto che siamo carne portata all’ingrasso: che deve nascere, indebitarsi e crepare, al continente nero di cui parla Freud sul quale pare non sia approdato mai nessuno, senza forse soccomberci. Dov’è la passione? […] http://www.viviennelanuit.it/piano/

Annunci

July da continuare

Standard

A via dei Gelsi si camminava al buio di notte, non c’erano lampioni, non passavano macchine, le coppiette si appartavano furtive su una panchina, dietro qualche cespuglio. Percorrevo quella stradina quasi tutte le sere, dopo aver fatto la spesa. La bicicletta la sentivo pesante, perché era un po’ in salita, e le buste di certo non mi aiutavano nell’impresa, ma a piedi procedevo lentamente, respirando piano e lasciando correre solo la mia immaginazione. […]

http://www.viviennelanuit.it/2017/02/26/july-da-continuare/

June II

Standard

Con Yannick avevamo deciso di prenderci una pausa, dopo il viaggio a Salonicco avevo realizzato di quanto fosse superficiale e banale, di quanto fosse così bravo a letto, ma così vuoto, come una scatola tutta infiocchettata con dentro solo paglia, come un enorme palloncino pieno di elio, come un pensiero geniale che non trova risoluzione nel pratico. Ennesima delusione, tanto poi ci ricasco, vita permettendo. […]  http://www.viviennelanuit.it/2017/02/11/june-ii/